domenica 30 giugno 2013

Corsi di Pittura Botanica dal 19 ottobre 2013 a cura di Aurora Tazza, "Oasis International" - "La Casa del Parco"



Dal 19 ottobre 2013
organizza presso La Casa del Parco,
via del Casaletto 400 Roma,
due nuovi corsi di Pittura Botanica,
1°e 2°livello, a cura di Aurora Tazza.
I corsi, si articoleranno in 12 lezioni
ognuno e prevedono un massimo
di 15 allievi per corso (è gradita
la prenotazione). 

Il 1°livello è aperto a tutti.

Il 2°livello è aperto a coloro
che abbiano acquisito
una conoscenza di base del disegno
e dell'acquerello botanico.

Il ricavato sarà devoluto a progetti
di utilità sociale promossi da
Oasis International
in vari paesi, tra cui il Brasile,
il Nicaragua e il Congo.

Condizioni 
climatiche permettendo,
le lezioni si svolgeranno all'aperto,
tra gli ulivi e gli alberi da frutto
dello splendido Parco della
Valle dei Casali. 

Info:
366 9705976 (mattina e pomeriggio)
 333 4444308 (il pomeriggio)
Informazioni e prenotazioni
dal 1° settembre in poi.

giovedì 20 giugno 2013

Versailles, les "Fleurs du Roi"

Dal 2 luglio al 29 settembre 2013 presso il Gran Trianon di Versailles si terrà la mostra "Fleurs du Roi - Peintures, vélins et parterres au Gran Trianon".
Lo splendore e la ricchezza delle essenze coltivate nei giardini del Trianon nascono dalla passione per la botanica che animò costantemente, a partire dal XVII secolo, la corte francese.
Questa estate una mostra svelerà i gioielli della collezione dei vélins del Muséum nationale d'histoire naturelle, iniziata da Luigi XIV e da suo zio Gastone d'Orléans, per studiare e conservare i fiori più rari.
Facendo eco all'esposizione nella galerie de Cotelle, i giardinieri del Trianon riproporranno una fioritura storica dei parterres: giacinti blu turchino, giunchiglie di Provenza, narcisi di Costantinopoli...
L'esposizione è organizzata con la partecipazione eccezionale del Muséum nationale d'histoire naturelle.


 
 
A voir du 2 juillet au 29 septembre 2013 près le Grand Trianon de Versailles l'exposition "Fleurs du Roi - peintures, vélins et parterres au Grand Trianon".
La flamboyance et la diversité des essences des jardins de Trianon n’auraient sans doute pas été si, dès le XVIIe siècle, une passion constante pour la botanique n’avait animé la cour.
Cet été, une exposition dévoilera les joyaux de la collection des vélins du Muséum national d'histoire naturelleinitiée par Louis XIV et son oncle Gaston d’Orléans, pour étudier et conserver les fleurs les plus rares. Faisant écho à cette présentation dans la galerie des Cotelle, les jardiniers de Trianon restitueront un fleurissement historique de ses parterres : jacinthes bleue turquin, jonquilles de Provence, narcisses de Constantinople… Cette exposition est organisèe avec la participation exceptionelle du Muséum national d'histoire naturelle.



venerdì 14 giugno 2013

Salvador Dalì e Pierre Antoine Poiteau

Pampelmousse erotique
pittura ad acquerello su illustrazione originale ad incisione
Salvador Dalì
da FlorDalì-Les Fruits
1969
 A prima vista potrebbe sembrare una delle incisioni che illustrano l'opera di Pierre Antoine Poiteau "Pomologie Française" pubblicata a Parigi nel 1846, invece la tavola che, in origine, rappresentava il frutto e il fiore di una Bigarrade couronnée (Melangolo a frutto coronato) non è altro che uno dei 14 studi di frutti ad acquerello commissionati a Salvador Dalì dall'editore Jean Paul Schneider, nel 1969.

Bigarrade couronnée, Melangolo a frutto coronato
incisione acquerellata, Pierre Antoine Poiteau
da Pomologie Française,
Recueil des plus beaux fruits cultivés en France, vol. II
Parigi, 1846
©The Trustee of the Royal Botanic Gardens, Kew

La serie fu realizzata dal Maestro intervenendo su incisioni botaniche del XIX secolo (tra cui questa di Poiteau in cui Dalì trasforma un innocuo Arancio in un malizioso Pompelmo), con inserimenti di figure fantastiche ad acquerello che, mutando il significato delle tavole, le introducono in  una dimensione completamente surreale.
Bigarrade couronnée, Melangolo a frutto coronato
incisione acquerellata
Pierre Antoine Poiteau e Pierre Jean François Turpin
da Traité des Arbres Fruitiers
edizione curata da H. L. Duhamel de Monceau
Parigi, 1835
Renzo Campanini, Studio bibliografico

Le opere di Dalì, dalle quali fu tratta in seguito una serie di litografie, rimasero a lungo nascoste per poi essere vendute, nel 2000, ad uno sconosciuto collezionista europeo.
Il prossimo 18 giugno la serie andrà in vendita a Londra, presso la casa d'aste Bonhams.
A.T.
Per le altre immagini e il video della Bonhams:
http://www.bonhams.com/video/13574/