lunedì 21 ottobre 2013

Dipingere in autunno nel "Piccolo Roseto Giovanni Chilanti"

Nei prossimi giorni, 9 e 16 novembre 2013, il "Piccolo Roseto Giovanni Chilanti", situato presso Magliano Sabina (RI), ospiterà un mio corso di Pittura Botanica sul tema dei Cinorrodi; due lezioni organizzate dall'Associazione Oasis International, nell'ambito del corso di Pittura Botanica da me tenuto a Roma presso "La Casa del Parco". 
Un appuntamento imperdibile per disegnare e dipingere immersi nella magica atmosfera dei roseti in autunno.


Cinorrodi di Rosa 'Lady Penzance'
Per informazioni e prenotazioni scrivere a oasiscorsi@gmail.com, oppure contattare il 333 4444308 in orario pomeridiano.

mercoledì 16 ottobre 2013

A Padova la mostra "Arte Botanica in Italia Oggi"


Dal 14 ottobre a Padova il passato di un'illustre e prestigiosa istituzione universitaria dialoga con il futuro. Lo scorso lunedì sono stati inaugurati, in un'area adiacente a quella su cui fu fondato nel 1545 l'Orto Botanico di Padova, il primo Orto Botanico universitario del mondo per ubicazione e impianto, 100 metri di nuove serre in vetro e metallo destinate ad accogliere oltre 1300 specie, secondo un innovativo progetto di salvaguardia della biodiversità vegetale.

Padova, Orto dei Semplici, veduta d'insieme [da Wikipedia]
Nell'ambito di questo importante evento è stata aperta al pubblico, nel nuovo padiglione destinato ai laboratori di ricerca, la mostra "Arte Botanica in Italia Oggi".
L'esposizione, in piena sintonia con lo spirito che anima l'ampliamento dell'Orto Botanico di Padova, si pone come momento di riflessione sul forte legame fra passato e presente che caratterizza l'Arte Botanica italiana contemporanea e sulla sua capacità di comunicare conoscenze e suggestioni ispirate agli artisti dalla straordinaria ricchezza del mondo vegetale.
Arte e Scienza, trovano in queste opere, realizzate secondo tecniche proprie della pittura naturalistica ed altre frutto di più recenti ricerche espressive, un perfetto equilibrio fra tradizione e tensione verso nuove interpretazioni e soluzioni formali.

La mostra è visitabile presso l'Orto Botanico di Padovadal 14 ottobre al 14 novembre 2013.
 
 
Padova, Hortus Sphaericus. 
Artisti in esposizione:
Gionata Alfieri, Renata Bonzo, Lucilla Carcano, Milena Casadei, Margherita Leoni, Katherine Manisco, Roberta Mattioli, Alfredina Nocera, Angela Petrini, Patrizia Pizzolotto, Sivana Rava, Angela Maria Russo, Roberta Sarchioni, Maria Rita Stirpe, Aurora Tazza, Lisa Tommasi, Lidia Vanzetti, Marina Virdis, Elena Zito, Furio De Denaro, Pierino Delvò, Tullio Pericoli, Maurizio Bottoni, Marzio Tamer, Erik Desmazières, Federica Galli, Eva Perini, Dario Zucchi, Nicoletta De Francesco.

La mostra, a cura di Laura Tallandini (Università di Padova), si avvale di un Comitato Scientifico composto da:
Carlo Calore (Università di Padova), Fiorenza Cappelli (Università di Padova), Giorgio Strapazzon (VS Associati Marostica-Vi), Laura Tallandini (Università di Padova), Lucia Tongiorgi Tomasi (Università di Pisa), Alessandro Tosi (Università di Pisa).

Catalogo della mostra per i tipi delle Edizioni ETS di Pisa.

Catalogo della mostra "Arte Botanica in Italia Oggi"
Edizioni ETS, Pisa. In copertina:
Limone di Sorrento, acquerello di Aurora Tazza.


La Prof.ssa Lucia Tongiorgi Tomasi dell'Università di Pisa
(la seconda da destra) presenta la mostra presso il padiglione
conferenze dell'Orto Botanico di Padova.
Da sinistra: Dott. P. J. A. Kesler, Prefetto Orto Bot. Univ. di Leiden;
Dott. C. Berg, Capo scientifico Orto Bot. Univ. di Graz;
Prof.ssa I. Mateu Andrea Dir. Orto Bot. Univ. di Valencia;
Prof. F. M. Raimondo, Prefetto Orto Bot. Univ. di Palermo.

Il padiglione dei laboratori di ricerca, sede della mostra.
Sullo sfondo la Basilica del Santo. 
Gli spazi espositivi.


Le serre illuminate, le mostre d'acqua in sequenza 
e infine le vasche che richiamano alla memoria le canalizzazioni
 a cielo aperto dell'antica città di Padova.