mercoledì 26 febbraio 2014

15 marzo, secondo seminario "Il Colore Verde nell'Acquerello Botanico"



Partecipazione su prenotazione fino ad esaurimento dei posti disponibili (max 10 persone).
Le prenotazioni saranno accettate per posta elettronica all'indirizzo: oasiscorsi@gmail.com
o per cellulare: 333 4444308 (dalle ore 15.00 in poi).

Info:
cell. 333 4444308 (pomeriggio, dalle ore 15.00 in poi)
aurorata@tin.it

martedì 25 febbraio 2014

Museo della Grafica di Pisa, corso avanzato di Acquerello Botanico


Il Museo della Grafica (Palazzo Lanfranchi), in collaborazione con il Sistema Museale di Ateneo e l'Orto Botanico di Pisa, organizza un corso avanzato sulla tecnica dell'acquerello tenuto dall'artista botanica Aurora Tazza.
La partecipazione è su prenotazione fino ad esaurimento dei posti disponibili. 


Rosa 'Florentia' (particolare),
acquerello su carta preparata
di Aurora Tazza.
Dettagli sull'iniziativa

Rivolto a coloro che possiedono le basi della pittura ad acquerello, il corso offre la possibilità di migliorare la conoscenza e la pratica di questa tecnica pittorica attraverso l'esercizio del ritratto, rigorosamente dal vero, di foglie, fiori e frutti dipinti secondo i principi estetici e scientifici della Pittura Botanica, una disciplina artistica profondamente radicata nell'arte occidentale, la cui attuale vitalità è attestata dal successo dell'importante mostra "Arte Botanica nel Terzo Millennio" tenutasi recentemente presso il Museo della Grafica di Pisa.

Il corso, a cadenza mensile, si articola in quattro lezioni della durata di quattro ore ciascuna, con possibilità di partecipare alternativamente il mercoledì pomeriggio (orario 14.30-18.30) o il giovedì mattina (orario 9.00-13.00).
Le lezioni saranno dedicate ai seguenti temi:

1ª lezione (5-6 marzo 2014) 
"La Foglia dal piano allo spazio tridimensionale"

2ª lezione (9-10 aprile 2014) 
"Il Fiore, forma e rappresentazione spaziale"

3ª lezione (7-8 maggio 2014)
"Il Frutto, volume e superficie"

4ª lezione (4-5giugno)
"Principi di Composizione, la mise en page di una tavola botanica"

Il costo dell'intero corso è di € 200,00.
Partecipazione su prenotazione fino ad esaurimento dei posti disponibili (max 15 partecipanti ad incontro).
Le prenotazioni saranno accettate per posta elettronica all'indirizzo: museodellagrafica@adm.unipi.it
o telefonando ai numeri:
050 2216062 - 066 - 067




venerdì 14 febbraio 2014

Seminario sul colore Verde nell'acquerello botanico

     
                        In sostituzione del seminario sul disegno 
                 a sanguigna, che si terrà in seguito.

sabato 1 febbraio 2014

Hunt Institute for Botanical Documentation: Duets Exhibition Pairs Contemporary Botanical Art with History

"Duets"

La mostra, inaugurata il 20 marzo presso l'Hunt Institute di Pittsburgh, è stata concepita allo scopo di far emergere interessanti parallelismi dall'abbinamento di opere d'Arte Botanica presenti nella collezione dell'importante istituto di ricerca statunitense.

I "duetti" che compongono la mostra creano, come in musica, sorprendenti accordi armonici fra opere realizzate dal 16º al 21º secolo secondo le più diverse finalità e nei più vari ambiti geo-culturali.
Sono proposti abbinamenti di opere dipinte durante spedizioni geografiche in Nord America e illustrazioni di specie non autoctone destinate alla coltivazione in giardino; tavole di antichi autori giapponesi insieme con opere contemporanee che, dipinte in occidente, risentono tuttavia dell'influenza orientale; coppie composte da opere classiche e da altre decisamente innovative, illustrazioni realizzate a fini strettamente economici ed acquerelli botanici frutto di pura ricerca estetica.
Tra i duetti in mostra segnalo quello che vede il mio Papaver nudicaule abbinato ad un'opera dell'artista giapponese del 19º secolo, Kokei o Kodo Yoshikawa.


Il "Duetto", sul tema del Papaver, di Kokei o Kodo Yoshikawa e Aurora Tazza.
[Hunt Institute for Botanical Documentation,
Carnegie Mellon University, Pittsburgh]. All Rights Reserved.


Papaver nudicaule L. Aurora Tazza.
Acquerello su carta, Roma 1994.
[Hunt Institute for Botanical Documentation 
Carnegie Mellon University, Pittsburgh].
All Rights Reserved.

L'Hunt Institute for Botanical Documentation di Pittsburgh è una divisione di ricerca della Carnegie Mellon University, specializzata nello studio della Botanica e della sua storia, servendo la comunità scientifica internazionale attraverso la sua attività di ricerca e documentazione.
A tal fine l'Istituto acquisisce e conserva collezioni di libri autorevoli, immagini di piante, manosucritti, ritratti e file di dati. Fornisce inoltre pubblicazioni ed altri strumenti informativi.
L'Istituto si pone come punto di riferimento per botanici, biologi, storici, ambientalisti, bibliotecari, bibliografi e per il pubblico in generale, particolarmente se interessato alla flora del Nord America.
[da ArtPlantae Today]
Passiflora [Passiflora serratodigitata Linnaeus, Passifloraceae], 
watercolor on paper by John Tyley 
(Antigua/England?, early 19th century), ca.1802.
Passion flower [Passiflora Linnaeus, Passifloraceae], 

watercolor on paper by Martin J. Allen 
(England), 2006. © 2006, Martin J. Allen, 
All Rights Reserved.
Il settore dell'Istituto che si occupa delle collezioni d'Arte Botanica è curato da Lugene Bruno e dall'assistente Carrie Roy.

Hunt Institute for Botanical Documentation.
"Duets" Exhibition Pairs Contemporary Botanical Art with History.
Pittsburgh, 20 marzo - 30 giugno 2014

Info: "Duets"